atmosfera



Elevata pressione barometrica


L’aria ricca di ossigeno lungo la costa del Mar Morto contiene una percentuale di molecole per metro cubo superiore del 6-8% rispetto al livello del mare. Come dimostrato da Kramer e altri, queste rappresentano condizioni benefiche per pazienti con malattie polmonari in stadio avanzato.

Atmosfera priva di pollini e ricca di bromo

Un altro fattore importante al Mar Morto è l’atmosfera priva di pollini. La scarsità di allergeni è dovuta al clima relativamente arido, alla scarsa vegetazione e al retroterra desertico.

L’aria lungo le rive del Mar Morto contiene elevate concentrazioni di bromo, (il doppio di quelle che si trovano a Gerusalemme, per esempio). Il bromo ha un accertato effetto rilassante e pertanto viene considerato benefico nel ridurre la tensione nervosa.